Ezio Bigotti Shermine DajaniPresso il quartier generale di EXITone, il Presidente Ezio Bigotti ha siglato con Shermine Dajani, CEO di Panmed Energy, la partnership commerciale biennale dedicata alla fornitura di servizi di efficientamento e rinnovamento energetico degli edifici e di soluzioni in ambito Smart Building e Facility Management.

Stipulato da EXITone con la società leader mediorientale nel settore energetico, l’accordo ha l’intento di supportare i Paesi del Medio Oriente e del Nord America nel processo di raggiungimento degli obiettivi di efficentamento energetico e di abbattimento dei consumi di energia elettrica e carbon foot printing. Oltre al prestigioso traguardo di efficentamento energetico all’interno

degli Emirati Arabi in ottica 2020, anno in cui si svolgerà a Dubai l’Esposizione Universale, Shermine Dajani sottolinea come tale partnership contribuisca in modo sostanziale ad una rapida trasformazione dell’economia vigente, contraddistinta prevalentemente dall’uso del petrolio, che si baserà sempre più sulle energie rinnovabili.

In veste di Presidente della società, Ezio Bigotti ha commentato con orgoglio il primo accordo internazionale siglato dalla società EXITone, evidenziando come tale partnership con un’azienda protagonista del mercato dell’energia come Panmed Energy si inserisca nell’ottica di un progressivo consolidamento all’interno dei mercati esteri.